eligiocorti

Kosovo 2011

La situazione del Kosovo continua a essere problematica e contrastante, soprattutto per la convivenza tra le varie etnie non ancora del tutto ristabilita. Un paese che vive anche molte difficoltà economiche, sia sotto il punto di vista industriale che sociale. Le immagini presentate da Eligio Corti, scattate nella primavera del 2011, riescono a trasmettere e interpretare pienamente queste condizioni, misurandosi con la capacità del mezzo fotografico di trasferire su carta le sensazioni vissute, con partecipazione emotiva.

Paesaggi, architetture, volti e vita sociale compongono un mosaico complesso e difficilmente assimilabile da un’analisi veloce. Sono scatti che richiedono di essere osservati con attenzione per comprenderne a fondo i messaggi che contengono e che l’autore vuole comunicarci. Corti lavora sui toni, sulla percezione visiva attraverso la modifica dei contrasti e delle cromie, per accentuare scelte stilistiche che intende avvalorare per definire il proprio linguaggio espressivo.
Claudio Argentiero
loading